Bonus Premiale Docenti

Bonus Premiale Docenti

 

COMUNICAZIONE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

Gentile docente,

come certamente saprà, la legge 107/2015 (buona scuola) istituisce, fra l’altro, il “bonus” premiale “per la valorizzazione del merito del personale docente” (comma 126 e seguenti). Il predetto bonus consiste in una somma di denaro “destinata a valorizzare il merito del personale docente di ruolo” (comma 128) in effettivo servizio nella nostra scuola. La predetta somma è ad personam ed è erogata annualmente dal dirigente scolastico sulla base di “criteri per la valorizzazione” (d’ora in avanti “criteri”) definiti dal COMITATO PER LA VALUTAZIONE DEI DOCENTI (nuovo art. 11 del testo unico dell’istruzione). Il comitato della nostra scuola ha regolarmente deliberato i predetti criteri che sono scaricabili dal nostro sito web; i criteri prevedono, fra l’altro, due adempimenti a cura dei docenti interessati.

PRIMO ADEMPIMENTO: presentazione dell’istanza di partecipazione.

La partecipazione attiva dei docenti è uno dei requisiti fondamentali previsti dai nostri criteri.

Per partecipare alla procedura valutativa e, conseguentemente, per avere accesso al bonus premiale, è preliminarmente necessario inoltrare, al presidente del comitato (il dirigente scolastico), da parte dei docenti di ruolo in effettivo servizio nella nostra scuola, un’apposita istanza di partecipazione con la quale si manifesta la consapevole volontà soggettiva di partecipare alla sopra richiamata procedura valutativa. L’istanza di partecipazione si disimpegna facilmente compilando il 1° modulo allegato alla presente comunicazione e presentandolo all’ufficio protocollo entro il 31 ottobre dell’AS di riferimento. eccezionalmente, per l’anno in corso, la data entro la quale presentare l’istanza è stabilita dal dirigente scolastico; il termine di presentazione, per l’AS 2016-2017 è il 15/06/2017.

L’istanza prevede una duplice opzione di validità temporale:

  1. 1.a) per un solo AS;
  2. 2.b) a tempo indeterminato sino a revoca dell’interessato o alla cessazione dell’effettivo servizioquesta scuola o a che non intervenga una delle cause di decadenza previste dal paragrafo 3, comma 6, dei “criteri”“.                                                                                                                           
  3. 3.

A regime l’inoltro è sempre necessario per i docenti interessati neo-trasferiti o neo-utilizzati nella nostra scuola. Nel caso lei sia interessata/o a partecipare alla procedura valutativa e, conseguentemente, ad accedere al bonus, la invito vivamente a presentare l’istanza entro i termini stabiliti.

SECONDO ADEMPIMENTO: presentazione della dichiarazione personale per l’attribuzione dei punteggi.

Come potrà verificare personalmente, i criteri deliberati dal comitato prevedono che la consistenza del bonus individuale annuale venga determinata sulla base di un punteggio sintetico individuale (Psi). Il Psi è un parametro oggettivo che sintetizza il profilo di merito del singolo docente per il cui approfondimento la invito a consultare i criteri. In coerenza con il principio della partecipazione attiva, il predetto Psi viene calcolato annualmente come somma di singoli punteggi analitici parziali dichiarati direttamente dal docente partecipante per il tramite di una DICHIARAZIONE PERSONALE ai sensi del DPR 455/2000 (la norma che disciplina le dichiarazioni personali). Ciascun punteggio analitico parziale corrisponde a un singolo specifico titolo di merito posseduto e dichiarato dal docente. Il secondo adempimento consiste appunto nella compilazione e presentazione della predetta dichiarazione personale che raccoglie e compendia in un unico punteggio un’importante selezione dei titoli di merito. Per facilitarle il compito, in allegato alla presente comunicazione troverà il modulo pre-strutturato per la dichiarazione personale nel quale sono indicati i “campi” da compilare e le relative istruzioni. La compilazione della dichiarazione trasforma di fatto il procedimento valutativo in una auto-osservazione e auto-valutazione che troverà molto utile per il suo percorso di auto-miglioramento. Nel ricordarle che il suo miglioramento e il nostro miglioramento di sistema costituiscono un importantissimo bene comune, la invito vivamente a compilare con cura, chiarezza e completezza la dichiarazione entro il 15 giugno di ogni AS.

Ricordo infine che:

a) il suo contributo al miglioramento si realizza anche proponendo integrazioni o modifiche ai criteri deliberati dal comitato, possibilmente entro il 30 settembre di ciascun AS;

b) la determinazione del bonus individuale, in quanto retribuzione accessoria, prevede anche una codificazione nell’ambito del contratto integrativo d’istituto.

In coda alla presente comunicazione troverà tre allegati: ALLEGATO A, ALLEGATO B e ALLEGATO C, contenenti informazioni integrative che le saranno molto utili nella consultazione dei criteri e nella compilazione della dichiarazione personale.

                                                                                                        IL DIRIGENTE SCOLASTICO

                                                                                                         Dott.ssa Ornella Campana

 

 

Allegati:
Scarica questo file (allegato A.doc)Allegato A[Allegato A]102 Kb
Scarica questo file (allegato B.docx)Allegato B[Allegato B]32 Kb
Scarica questo file (allegato C.docx)Allegato C[Allegato C]38 Kb
 

amministrazione trasparente

iscrizioni-17-18

Osservatorio astronomico Galileo Galilei

osservatorio-astronomico

Il Liceo Scientifico di Cariati
partecipa ai seguenti progetti
nazionali e internazionali

eee

 ada

Calendario eventi

Luglio 2017
L M M G V S D
26 27 28 29 30 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6

Ultimi eventi

Nessun evento

Portali scolastici

ministero istruzione

ufficio-scol-cal

scuola-chiaro

sidi

Pon 2014-20

pon in chiaro

indire

Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti. Per approfondimenti visualizza la nostra cookie policy

Nascondi questo messaggio
Cookie Policy